Frances Anderson

Traduttrice

Nata in Scozia nel 1950, laureata alla Glasgow University nel 1971, si è subito trasferita in Italia. Insegnando inglese, ha fornito supporto linguistico ai Prof. E. Bisiach e C. Luzzati per articoli su Neglect. Da lì è nata una lunga collaborazione con le neuroscienze e con l’Oxford University Press, per la quale ha tradotto Neuromania (Legrenzi, Umiltà) 2011; Mirrors on the Brain (Rizzolatti, Sinigaglia) 2015; Sizing up Consciousness (Massimini, Tononi) 2018; The Empathic Screen (Gallese, Guerra) 2020; Specchi nel cervello (Rizzolatti, Sinigaglia) (in corso di traduzione).